Pneumatici che lasciano tracce indelebili




Ben il 28% delle microplastiche primarie presenti negli oceani è dovuto all’abrasione degli pneumatici durante la guida. Quando si usa l’auto si pensa agli inquinanti presenti nei gas di scarico, ai costi ambientali di produzione e smaltimento della vettura, ma mai a questo aspetto. Impressionante come silenziosamente un elemento non osservato contribuisca in modo importante all’inquinamento degli oceani. Alternative: -Camminare di più, -Preferire quando è possibile i mezzi collettivi, -ottimizzare l’uso dell’auto con scelte di #carpooling. Fonte: Echa-European chemicals Agency Testo: @cinzia_vaccaneo Infografica: @negozioleggero

1 visualizzazione
  • Bianco Instagram Icona

Liberidallaplastica è un progetto Ecologos

©2020 - Tutti i diritti riservati - Privacy e Policy

 

Tel 011 19707840

info@liberidallaplastica.info

Via Cesare Balbo, 21, Torino,  Piemonte, Italia.